IL RISTORANTE ITALIANO

Il ristorante Pecora Nera nasce il 28/12/2000

Arrivato in vacanza a Puerto Viejo, il 31 /9/1998, con l’idea di trattenermi solo un mese le cose presero un altro percorso.

Definito da alcuni amici la Pecora Nera della famiglia dopo circa due anni di esperienze e avventure varie come cuoco dei Caraibi decisi con l’aiuto economico dei miei genitori costruire un piccolo rancho in una proprietà all’epoca molto distante dal centro del paese, un altra volta molto criticato dalla comunità Italiana locale molto criticato come buona pecora nera, vista la poca coerenza nel aprire un piccolo ristorante in un posto all’epoca remoto con l’assenza di rete telefono cellulare è internet.

CUCINA ABRUZZESE

Con l’energia di un giovane di 23 anni mi misi all’opera con i pochi soldi che avevo costruendo un piccolo rancho di 42 mt quadri usando il legname di un albero tagliato nella stessa proprietà e un pavimento di una ceramica spagnola di seconda mano ancora esistente.

I primi anni furono incredibilmente difficili dal punto di vista economico ma per un ragazzo di 23 anni con sogni che pensa che la vita dura mille anni niente è impossibile quindi a testa bassa con la testa del sognatore ebbi tutto il tempo di fare esperienze con prodotti locali e fondermi con la cultura locale afrocaraibica, cultura che oggi considero la mia altra metà visto quello che mi ha dato dal punto di vista umano ed economico

BISTECA POLLO (4)
PASTA FRESCA BUCATINI (2)
Il segreto degli ingredienti

Oggi il ristorante è molto più grande ed ho con me un gruppo di ragazzi autodidatti formati qua nel ristorante che mi aiutano ormai da anni e secondo me anche più bravi di moti cuochi e camerieri italiani.

La nostra cucina è una cucina poco definibile oggi, si parla di cucine d’autore, cucina d’Avanguardia, cucina fusione io la nostra la definisco cucina buona quella che si mangia che comunque non passa inosservata, facendo apprezzare i suoi colori e profumi.

Tutto quello che portiamo sui nostri tavoli e fatto da noi, pane, pasta fresca, conserve, gelati, pasticceria, qualche affettato ecc ecc.

Il vino lo importiamo e altri prodotti come parmigiano, olio extravergine lo importiamo direttamente dall’ Italia.